Lunedì dalle 15.00 alle 17.00 - Monza

Il corso

Lunedì dalle 15.00 alle 17.00
Sede di Monza

Costo: 
€ 450 soluzione unica
€ 510 pagamento rateale
(iscrizione € 150 | 3 dic € 120 | 7 gen € 120 | 4 feb € 120)

a partire da 450 €
contattaci per maggiori informazioni  
Torna alla pagina del corso

In questo corso...

Il teatro è un bellissimo gioco la cui prima regola è quella di creare uno spazio magico di libertà e rispetto, in cui tutti possono essere sé stessi e provare anche ad inventarsi chi vogliono diventare e provare a camminare nei panni di qualcun altro.
Dentro questo cerchio magico inventeremo storie, ascolteremo quelle degli altri e alla fine ne sceglieremo una da mettere in scena, provando l' esperienza di costruire qualcosa insieme,di impegnarsi per creare qualcosa di bello, e vivendo l'emozione unica del palcoscenico. 
Metteremo le fondamenta per condividere il linguaggio teatrale, lavorando sul corpo, sulla voce , sul ritmo, su tutti i colori che possiamo restituire con i nostri strumenti.
La forza e la buona riuscita dell'esperienza del teatro ragazzi sta nel gruppo, nell'affiatamento, nel fatto che tutti si esprimano liberamente e conoscendo gli altri, conoscano sempre meglio sé stessi. Per questo agli esercizi prettamente teatrali affiancheremo dei giochi, utili sia alla formazione del gruppo classe, sia a non perdere la dimensione ludica che è indispensabile per fare teatro divertendosi.

I docenti

Vanessa Korn

Si diploma nel 2009 alla Scuola Internazionale di Teatro Arsenale di Milano. 
Lavora come attrice diretta, tra gli altri, da Elio De Capitani, Bruno Fornasari, Oscar De Summa, in produzioni dei teatri Elfo Puccini, Metastasio di Prato, Filodrammatici di Milano, Litta, e altri.
Collabora con la Compagnia Oyes negli spettacoli Va Tutto Bene e Vania (vincitore del Premio giovani realtà del teatro 2015, NEXT e selezione INBox 2017) e in entrambi partecipa alla scrittura della drammaturgia. 
Scrive e interpreta i monologhi A parte me e Je suis la mer entrambi ospitati dal Teatro Franco Parenti di Milano. 
Unisce al lavoro di attrice quello di insegnante di teatro, esperienza che arricchisce il suo percorso di crescita artistica, personale e di ricerca.