Ken Ponzio

Nasce a Yokohama in Giappone.
Dopo la maturità classica e studi di economia, si diploma all’Accademia dei Filodrammatici di Milano in recitazione.
Frequenta il Corso di Formazione Superiore per Attori all’ERT con Cesare Lievi, Giancarlo Cobelli, Renata Molinari.

Lavora con Federico Tiezzi (“Nella giungla della città” di Brecht), Sandro Sequi (“Nostre ombre quotidiane” di Lars Norén), Antonio Syxty (“Enrico VI” 1, 2, 3 di Shakespeare; “Lucifero” di Joost van den Vondel), Rita Maffei (“La resurrezione rossa e bianca di Romeo e Giulietta” di Sony Labou Tansi), Antonio Latella (“Romeo e Giulietta”, “Otello”, “Riccardo III” di Shakespeare).

Scrive “Altare per voce sola: Maria”. Monologo scritto per il Napoli Teatro Festival Italia e il Nuovo Teatro Nuovo di Napoli. Regia di Antonio Latella. Produzione Nuovo Teatro Nuovo di Napoli.
LEAR" con Giorgio Albertazzi e la regia di Antonio Latella. Traduzione e drammaturgia di Ken Ponzio
Frammenti di me: Virginia Woolf” di Ken Ponzio. Regia di Corrado Accordino. Produzione del Teatro Binario 7 di Monza.
Il servitore di due padroni” di Ken Ponzio. Riscrittura da Goldoni. Regia di Antonio Latella. Produzione di ERT – Emilia Romagna Teatro Fondazione , Teatro Stabile del Veneto e Teatro Metastasio di Prato.